Vogliamo creare un mondo in cui l’Ambiente non ha bisogno di protezione

Come lavoriamo

Il progetto si avvale della collaborazione di istituzioni locali e internazionali: il Climate Reality Project for Europe, 350.org Europe, the Italian Climate Network , Forum Terzo Settore, Focsiv, Jobel Group, CISP, Solved, SabinArti, Purenessity, ecc.

Con chi lavoriamo

Con imprenditori impegnati nella ricerca e nelle soluzioni verdi, politici con proposte di cambiamento, attivisti ambientali e sociali, celebrità con un impegno ambientale, architetti e urbanisti dedicati a pratiche sostenibili, fotografi, musicisti, artisti, pionieri nell'ambiente, gruppi, fondazioni e con la società civile.

Con quali processi

Vogliamo attivare moduli di transizione su larga scala che combinino pratiche agro-ecologiche con meccanismi di supporto socio-economico, attraverso un cambiamento energetico accedendo a fondi pubblici e privati. Implementando soluzioni climatiche attraverso l'innovazione locale e modelli sostenibili. Trasformando l'economia, le crisi politiche e i rischi naturali attraverso un uso sostenibile delle risorse esistenti, ispirandosi ad approcci verdi catalizzatori e alle tendenze delle smart city.

Walkabout Emergenza Climatica

22 settembre ovu0jkpfs6j6w30vc0juca9qs1uqzvabrl2wywuueo -

Hearth Platform (Earth, Art, Heart) in collaborazione con Urban Experience, RiavviaItalia e RUS (Rete dell’Università per lo Sviluppo Sostenibile)Sapienza Università di Roma, organizzano Martedì 22 settembre allo Studio Tiepolo 38 (via Giovanni Battista Tiepolo 38) Ore 17, Walkabout Emergenza Climatica.

Un walkabaout itinerante dalla scalinata del Palazzo delle Esposizioni, in giro per Roma, venerdì 10 luglio, ore 21.

 Le opere ispirate al prigioniero Assange, imputato di spionaggio per avere esercitato il diritto alla libera informazione, benché la sede espositiva abbia già riaperto restano per volontà dell’artista, inaccessibili al pubblico fino al 26 luglio, termine dell’esposizione, per ricreare la condizione di coercizione del giornalista e attivista australiano.

Mercoledì 1 luglio 2020, ore 19.00. Via G. B. Tiepolo 38 – 00196 Roma
In diretta da Studio TiEpolo38 con Hearth Platform, Riavvia Italia e Urban Experience

Corpo nella sua realtà visibile, ma anche invisibile. Corpo come ambiente, il “primo” ambiente in cui siamo stati generati. Corpo come rapporto con tutto ciò che ci circonda, la Terra, il Pianeta – dall’infinitamente piccolo all’infinitamente grande – verso le galassie e le stelle. Sempre uno, con la rinascita di un’immaginazione che vuole farsi Cura. Il corpo è il rapporto con il nostro sentire, non è sapere, ma sentire.

18 gennaio Montenero Sabino –  25 gennaio Casaprota – 1 febbraio Mompeo

La Piattaforma Hearth, Terra e Arte e l’Associazione Culturale SabinARTi, in collaborazione con i Comuni di Montenero Sabino, Casaprota e Mompeo, presentano “SINCRONICA”, di Paolo Vanda. L’iniziativa segue “Momento 01”, eventi artistici sul tema del clima (in Sabina, dal 20 al 26 settembre 2019, durante la settimana per lo Sciopero Globale del Clima) e “Momento 0.1.1”, un workshop  internazionale di approfondimento su architettura e territorio (il 7 novembre 2019, a Collelungo Sabino).

Si è aperto il 17 gennaio 2020, all’Istituto Istruzione Superiore “Confalonieri – De Chirico” “EcoArte”, un’attività interdisciplinare che introduce una materia nuova, Arte&Ambiente,  stimolano gli studenti e rendendoli protagonisti del lavoro.

  • Ground Zero Exhibition: contrariamente alla Esposizione Universale nei primi anni del secolo scorso, che ha dato via all’era industriale, faremo una Esposizione Universale, nel 2020, sulla decarbonizzazione, a Napoli.
  • L’acqua come personalità giuridica: dalle comunità indigene di Atacama a un movimento globale. Le comunità indigene sanno come far prosperare la nostra specie e la natura: vivono della terra e delle sue risorse mantenendo l’integrità dell’ecosistema stesso. Per le popolazioni indigene la sostenibilità è una necessità, poiché sono consapevoli che senza di essa i loro mezzi di sussistenza sono a rischio.
News
european union 550x400 -

Michel Barnier e il Green New Deal Europeo

Riproponiamo le opinioni di Michel Barnier espresse ad Aprile 2019 sui programmi ambientali dell’Unione Europea Michel Barnier, ex Commissario europeo per il mercato interno e i servizi 2014, scrive che per far fronte alla crisi climatica saranno necessari un patto europeo di sostenibilità, ingenti investimenti e il pieno potere regolamentare dell’UE. L’idea emersa di recente […]

grenn economy 550x400 -

Abbiamo bisogno di un Green New Deal per l’Europa

Appello a Ursula Von Der Leyen di politici e intellettuali per far fronte alla crisi climatica. Cara Presidente Von Der Leyen, In tutta Europa, milioni di studenti in sciopero, scienziati del clima e cittadini preoccupati si sono uniti per chiedere di affrontare la crisi ambientale e procedere verso una transizione giusta. A luglio, come candidata […]

Cappero Pantelleria -

I Sapori agroalimentari dei Parchi Nazionali italiani

E’ online “Sapori dei Parchi” all’interno del sito del Ministero Dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, il portale raccoglie le produzioni agroalimentari Doc, Dop e Igp dei Parchi Nazionali italiani: Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise Parco Nazionale dell’Alta Murgia Parco Nazionale dell’appennino Lucano – Val d’Agri-Lagonegrese Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano Parco […]